PIR ALTERNATIVI
PIR BOX

I PIR ALTERNATIVI

Introdotti dal Decreto Rilancio del 2020, i PIR Alternativi sono una nuova categoria di PIR che offre ancora più vantaggi, indirizzando le risorse del risparmio privato verso le piccole e medie imprese non quotate, particolarmente esposte alle conseguenze della crisi dovuta al Coronavirus.

PIR BOX

Opportunità di economia reale elevate al cubo

Il Gruppo Azimut, grazie alla creazione di Azimut Libera Impresa SGR S.p.A., si è già strutturato da tempo nell'ambito dell'economia reale e oggi, grazie ai PIR Alternativi, è perfettamente in grado di ottimizzarne l'efficacia con la nuova agevolazione fiscale, sostenendo in questo modo le PMI eccellenti del Sistema Italia.

Un contenitore fiscale unico

La soluzione PIR BOX nasce proprio per sfruttare al massimo le possibilità offerte dalla normativa PIR Alternativi, consentendo di mixare soluzioni d'investimento di pura economia reale con strumenti d'investimento più tradizionali.
PIR BOX è un collettore di strategie d'investimento PIR Compliant, che offre non solo le potenzialità di rendimento dell'economia reale, ma anche i vantaggi fiscali unici che caratterizzano i PIR.

La diversificazione del portafoglio

ORDINARI

Capitale Investibile: max 150.000 €
 

importo massimo investibile
fino a 30.000 € l'anno

5 anni massimo periodo cumulabile (in caso di investimento annuo di 30.000 €)

ALTERNATIVI

Capitale Investibile: max 1.500.000 €
 

importo massimo investibile
fino a 300.000 € l'anno

5 anni massimo periodo cumulabile (In caso di investimento annuo di 300.000 €)