Salta al contenuto
Azimut
 

SERVIZI

Start Up giovani imprese

Si tratta di aziende che operano da meno di quattro anni e che hanno raggiunto il break even point.

Per ricevere gli investimenti necessari ad ampliarsi, una start up già avviata necessita dell’intervento di private equity, nello specifico di venture capital che pianificano investimenti a medio-lungo termine.

Azimut ha selezionato P101, un fondo di Venture Capital specializzato in aziende del settore digitale. P101 collabora con tre dei più importanti acceleratori italiani (Boox, H-Farm, Nana Bianca) e i maggiori incubatori universitari: l'obiettivo è colmare il "funding gap" e attrarre capitali di rischio nella fase di sviluppo del business.

Media





















Questo sito fa uso di cookie per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti. Chiudendo questo banner o utilizzando il sito, accetti l'uso dei cookie. Per saperne di più